E’ stata una bellissima serata di sport e solidarietà, preparata con altrettanto entusiasmo dai nostri amici de “i devoti fra i cordoni di S. Mauro”!!! Eccellente non solo per la suggestiva coreografia iniziale (fiaccolata in campo e sugli spalti, ingresso in campo dei calciatori, lancio dei palloncini), ma per l’efficace ed impeccabile significato che si è voluto imprimere a tutta la manifestazione, dedicata al compianto Antonino, scomparso improvvisamente tredici anni fa, ed espresso con vivace commozione dalla sua mamma: un genitore che, come tanti altri in circostanze difficili come queste, ha saputo da subito cogliere gli aspetti ed i valori più importanti della vita, ovvero il rispetto, l’amicizia, l’amore……, il sorriso.

I nostri guerrieri, nella classica tenuta bianca, hanno calcato il terreno, sostenuti da tanti genitori e dal nostro prof. Andrea Di Cataldo, che ha voluto sottolineare i progressi fatti nel campo dell’oncologia pediatrica negli ultimi trenta anni e la determinazione e caparbietà nell’affrontare la malattia dai nostri piccoli pazienti.

Nonostante le due sconfitte con le squadre fucsia ed arancione, in nostri ragazzi non hanno sfigurato, giocando con impegno ed estrema correttezza entrambe le partite. Alla fine tanta soddisfazione da parte di tutti gli spettatori presenti in tribuna, con tanti autentici sorrisi.

Negli intervalli delle quattro partite disputate l’intrattenimento è stato curato dai giovani dell’Associazione Tres Casti Agni, che hanno assicurato risate per tutti.

Ringraziamo infinitamente gli organizzatori dell’evento, in particolare il presidente Gabriele, che dopo aver curato nei minimi particolari ogni cosa, è dovuto rimanere a casa per un improvviso febbrone. Vi aspettiamo tutti in Casa di Accoglienza IBISCUS nei prossimi giorni per l’apertura del salvadanaio, utilizzato per questa raccolta fondi.

#circolodevotisanmauroabate