“Poteva andare molto meglio ma la situazione non l’ha permesso…. Pazienza….” Ecco cosa ci ha scritto, tramite messaggio, la nostra cara Mamma Sara appena le abbiamo comunicato quanto era contenuto nel salvadanaio Ibiscus n° 12, utilizzato durante la condivisione di 25 anni di attività del Centro Estetico e di Benessere “Beauty & Joy” di Belpasso, avvenuta lo scorso 8 marzo.

Ci siamo stati pure noi quel pomeriggio in questi elegantissimi ed accoglientissimi locali, accolti affettuosamente da Mamma Sara e da Salvo Testa e Giusy Ponte, i proprietari, che per l’evento hanno scelto di sostenere la nostra Associazione raccogliendo fondi attraverso parenti, amici ed affezionati clienti. L’obiettivo: regalare un sorriso a tutti i piccoli pazienti ricoverati presso il reparto di Onco-Ematologia del Policlinico di Catania.

Il rammarico è stato la prevedibile e giustificabile assenza di tantissimi invitati. Già si temeva la pressante diffusione della pandemia ed il giorno successivo la chiusura obbligata della struttura che ad oggi è ancora chiusa.

Ieri pomeriggio l’apertura del salvadanaio, quasi 600€ all’interno, rimasto all’interno della struttura per tutto questo periodo, con la speranza di poter raccogliere di più… Abbiamo risposto istantaneamente con questo messaggio “E’ andata benissimo e come diciamo tutti – andrà tutto bene”.

Si, perché siamo convinti che in questo periodo di profonda crisi che attanaglia tante famiglie alle prese con inattesi problemi finanziari dovuti all’assenza di talune attività lavorative che speriamo possano essere risolte, l’importante è che si possa fare “comunione e condivisione” con genitori, volontari e sostenitori e continuare, per quello che possiamo fare, ad occuparci dei bisogni dei nostri guerrieri e delle nostre famiglie, che hanno affrontato ulteriori pesanti sforzi e difficoltà.

Un sentito ringraziamento va ovviamente a Salvo e Giusy, che speriamo presto possano ritornare serenamente alla loro quotidiana attività ed a Mamma Sara per l’instancabile apporto che riesce a dare all’Associazione.