Ogni ricorrenza contiene sempre un aspetto  decisamente particolare. E’ trascorso un anno, ma sembra soltanto ieri: non si dimentica nulla, tanti momenti trascorsi vengono  rivissuti sia  con emozione,  rabbia, tristezza, ma anche con trepidazione,  gioia, tenerezza.

E’ vero ci manca tantissimo chi non è più presente fra di noi, chi ha combattuto battaglie dietro battaglie contro un nemico invisibile e misterioso, con audacia e determinazione.  Rimane solo la consapevolezza che è stato fatto tutto il possibile per tentare di cambiare il traumatico corso degli eventi ed averci creduto sempre, con fermezza,  fino alla fine.

Pur nella sofferenza, gli insegnamenti che ci sono stati  donati da questi intrepidi e coraggiosi guerrieri esulano da ogni banale logica quotidiana e ci proiettano, pur nella quotidiana difficoltà,  verso distesi orizzonti di serenità.

L’odierno gesto di Angelo ed Assunta, fortunatamente non unico nel nostro contesto associativo, è palesemente importante e mette in risalto non solo la voglia di solidarietà di questi giovani genitori, ma sicuramente  la determinazione di chi vuole condividere un duro percorso di “vita” con chi ha già cominciato oppure  è solo agli inizi di questo doloroso cammino, nell’unica speranza che ci accomuna per ogni singolo caso clinico: la guarigione di un nostro bambino.

L’ Altalena di Daniele , già impiantata nel cortile della nostra Casa di Accoglienza, sarà un occasione in più per far trascorrere qualche momento spensierato ai nostri piccoli ospiti, che librandosi nell’aria, in un placido dondolamento, sicuramente riceveranno sia una carezza che un sorriso dall’alto, da chi aveva a cuore questo sano e semplice divertimento.

Catania 5 maggio 2015                                              LEGA IBISCUS ONLUS


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.ibiscusonlus.org/home/wp-content/themes/helpme/functions.php on line 414