30 maggio 2016

Passione, grinta, voglia di partecipare ……. e di vincere! Questo è, in sintesi, quanto ci hanno trasmesso sabato pomeriggio i nostri ragazzi, i nostri GUERRIERI, che per il secondo anno consecutivo hanno sfidato alla Citta dello Sport (ex campo Meridiana) di Catania in un entusiasmante, sia pur breve incontro di calcio, la squadra dei figli dei SANITARI dell’Ospedale Garibaldi, nell’ambito della manifestazione “DAI UN CALCIO AL LINFOMA”, organizzata dalla LILT e dall’ARNAS Garibaldi.

Tanta gente, grande confusione sulle tribune, girandola di autorità locali per un grande e significativo evento che da tre anni coinvolge pazienti adulti, I GLADIATORI, ed i SANITARI dell’ Ospedale Garibaldi ( per la verità rafforzati dai nostri medici Andrea Di Cataldo e Luca Lo Nigro), per affermare che la malattia si può vincere, a qualunque età!

I nostri ragazzi, con tanta voglia di giocare, di divertirsi, dopo un abbondante e piacevole allenamento, interrotto più volte da un’infinita serie di foto, schierandosi in campo hanno ricevuto in regalo da parte di Pino Rigoli, allenatore dell’Agrakas, un bel pallone. Poi, sotto l’attenta direzione “tecnica” di Mister Frank, il nostro prezioso Francesco, hanno cominciato questa “sentita” sfida. Tutti hanno avuto la possibilità di giocare, in una ordinata serie di sostituzione, per una panchina per fortuna lunghissima.

Lo spettacolo è stato avvincente: nel primo tempo siamo andati in vantaggio, poi siamo stati raggiunti e superati nel secondo tempo hanno riacciuffato il pareggio negli ultimi secondi finali: 2-2 finale. Hanno lasciato a malincuore il campo agli adulti, stanchi ma soddisfatti perché un’altra bella giornata è stata vissuta con ardore. GRANDI GUERRIERI!

E già il pensiero va al prossimo anno, magari con la presenza di qualcuno che quest’anno non era presente perchè infortunato o di altri guerrieri che, con molta speranza, stanno completando il proprio percorso terapeutico ed aspettano fiduciosi anche un loro prossimo imminente ingresso in campo.

Un doveroso ringraziamento per Giacomo Giurato di Ecoplast, che alla fine della manifestazione ha voluto donare all’Ibiscus alcuni simpaticissimi e colorati appendiabiti in plastica ed a tutti gli organizzatori, in particolare a Gino Asero, che anche quest’anno ci hanno invitato ed hanno fortemente voluto far partecipare a questa splendida festa anche i nostri GUERRIERI.

PS: Le foto pubblicate hanno ricevuto la prevista autorizzazione da parte ogni singolo genitore intervenuto.

LEGA IBISCUS ONLUS