Savoca, 02/03/2019

Nella suggestiva sala dell’antico frantoio con macina a pietra, torchio a vite e basamento in pietra di Terramacina (Savoca) anche quest’anno ottima riuscita del tradizionale concerto di capodanno organizzato dalla famiglia Sturiale, in collaborazione con Flash up, grazie alle strepitose interpretazioni di due quintetti, “I Musicisti da Camera” e i ragazzi e maestri dell’Associazione Musicale Vincenzo Bellini di Santa Teresa Riva.

Il numeroso pubblico presente ha così potuto apprezzare, con applausi a scena aperta, i tantissimi brani dei più svariati generi eseguiti sia con clarinetti e flauti che con trombe, trombone e sax, tutti presentati dal bravissimo ed esperto Simone Bongiorno.

Soddisfatto il dr. Andrea Leo, presidente dell’A.M. V. Bellini, non solo per l’esibizione e l’impegno di tutti i musicisti (Pio Saglimbene, Maria Celeste Chillemi, Andrea Garufi, Gabriele Florio, Giovanni Zizzo, Thomas Curcuruto, Giorgio Campagna, Lorenzo Lo Monaco, Manuela Pinto), ma soprattutto la per lo scopo benefico dell’iniziativa.

Tra le due interpretazioni è stato anche proiettato il video “Ibiscus 2018”, con tutte le attività e manifestazioni realizzate dalla nostra Associazione.
Anche quest’anno presente il nostro grande guerriero Enzo, che alla fine del concerto ha dapprima consegnato targhe ricordo ai due gruppi musicali ed alla famiglia Sturiale e poi ha aiutato il nostro Presidente a “contare” la somma raccolta per questa bellissima serata (€ 1.115,00).

Immancabile il grande brindisi augurale di inizio anno, accompagnato da una grandissima tavola imbandita da tantissimi dolci offerti da tantissime pasticcerie locali.

Un sentito ringraziamento a tutta la Famiglia Sturiale, alla quale rivolgiamo un cordiale arrivederci per il prossimo anno!