19/12/2017

Pubblichiamo con vero piacere quanto ricevuto dal nostro grande amico Domenico Angelini.

Il Natale è Compimento di un mistero d’Amore che interpella ogni Uomo di Buona volontà, che solo per Amore è chiamato a scendere nelle Periferie della propria Esistenza con il solo Desiderio di Essere Prossimo…
Non è facile oggi, voler “accorgersi” di chi soffre; soprattutto non è facile voler “sostare” accanto a chi soffre l’indicibile, per un tempo prolungato che sia fuori dal tempo. Non è facile per chi soffre, dare ancora Fiducia soprattutto quando le ferite del cuore non accennano ad alleggerire un peso che ogni giorno diventa sempre più insostenibile.
Il Natale è Comunione e Condivisione; è riscoprire la capacità di voler restare Piccoli mettendo al Centro della nostra vita Colui che Piccolo e Povero, ci rende Mendicanti d’Amore e ci rende Grandi ogni volta che da Lui impariamo l’arte di Essere Piccoli.
Auguri alla Famiglia IBISCUS, al Presidente, al Consiglio Direttivo, ai Medici, agli Infermieri, a tutti gli Operatori e Collaboratori, ai Piccoli grandi Guerrieri con le loro Famiglie. Che questo Natale 2017 porti ad ogni Cuore Amore, Pace, e nuova Forza per continuare con slancio sempre nuovo nella Missione a favore della Oncoematologia Pediatrica. Auguro di cuore ogni Bene nel Signore e un 2018 ricco di nuove Opportunità anche nello sviluppo della Ricerca. Vi Abbraccio Tutti con Immutata Stima e Affetto.
Domenico

Grazie di cuore!!!, Domenico