Con la benedizione impartita dal Sac. Francesco Luvarà, parroco del Santuario “S.Maria in Ognina” e con un messaggio di benvenuto dato dal Dr. Davide Chisari, presidente del “Comitato dei Festeggiamenti in onore della Madonna di Ognina ai numerosi presenti in piazza si sono aperti ufficialmente ieri i tradizionali festeggiamenti della Madonna, che dureranno fino al 9 p.v..

A far da cornice a questo attesissimo evento l’accensione delle luminarie artistiche a ritmo musicale: una novità di quest’anno, molto apprezzata dalla gente sistemata ai piedi della scalinata dell’illuminato Santuario.

Poi tutti in fila per la “51^ Sagra del azzurro”, ad assaporare, a prezzi popolarissimi, un menu completo, semplice quanto gustoso, a base di pesce locale pescato, come di consueto dai pescherecci della famiglia Testa.

Come lo scorso anno Ibiscus ha sistemato un banchetto per la raccolta fondi con la distribuzione di vasetti biologici di miele e marmellate di fichi e more. E tantissime sono state le adesioni.

Si replica anche stasera. Vi aspettiamo numerosi.