Mancavano ancora tanti lotti per il completamento di questa fantastica asta dei vini, alla dodicesima edizione, condotta come sempre dai simpaticissimi Pietro Di Giovanni e Domenico Lombardo, ed ecco all’aggiudicazione dell’ennesima sestina di prelibati vini, il frantumarsi del ceppo sul quale batteva il martello l’esuberante Piero…..

Grandi sorrisi e tanto divertimento per quest’asta “sui generis”, i cui proventi saranno destinati ai tre ragazzi del Malawi adottati dagli organizzatori e per il secondo anno ai bisogni dei ragazzi per il tramite della nostra Associazione. Più di due ore trascorsi in piena allegria accompagnati da una gradevolissima musica all’interno del Centro Sociale di Linguaglossa, che presto è risultata gremita da tanta gente che rilanciava le offerte iniziali dei due fantastici ed spassosissimi “padroni di casa”.

E non solo vini provenienti dai vitigni delle zone locali, ma tanti altri donati per l’occasione da moltissime cantine sparse in Sicilia, con vini e spumanti di alta qualità, accompagnati anche da pregiati oli di oliva, da confezioni di miele e pasta artigianale: 600 bottiglie di eccellenti vini, tutti a disposizione dei numerosissimi contendenti in questa travolgente asta all’insegna della simpatia, della letizia e della solidarietà. Ed alla fine grande soddisfazione per chi ha contribuito a costruire un badget da utilizzare per gli scopi prefissati.
Immancabile l’assaggio finale di tanti vini in una tavola imbandita con prelibali formaggi e salumi locali.

E’ il secondo anno che siamo presenti a questa spensierata e festosa occasione: la sensazione comune è stata quella di una lunga conoscenza nel tempo, per precisi e inequivocabili obiettivi che ci accostano……

Grazie Piero e Domenico, come lo scorso anno vi aspettiamo nei prossimi giorni nella nostra Casa di Accoglienza.