Ciao Emanuela, per più di tre anni, dopo il termine del tuo dottorato hai prestato in maniera encomiabile il tuo servizio a supporto dell’attività clinica del DH del Reparto di Onco-Ematologia Pediatrica del Policlinico per i piccoli pazienti affetti da patologie onco-ematologiche e per quelli fuori trattamento (Off Therapy) e drepanotici presso il Centro stesso.

Ricordiamo ancora quanti genitori durante la visita alla nave Telepass/Caronte del 30 settembre 2016 (ma anche sia prima che dopo) ci hanno raccomandato di non farti andare via dal Centro, dopo il completamento del periodo del tuo dottorato. Come Ibiscus siamo davvero fieri di esserci riusciti!!!

Ed abbiamo avuto ragione: infatti hai interpretato la tua “missione di medico” in maniera esemplare, con elevata professionalità e passione, senza sosta, senza l’osservanza di specifici orari (ovvero tutti i giorni dalle 8,00 alle 19,30 e spesso anche il sabato mattina), organizzando tutto il lavoro di tua pertinenza, diventando la “insostituibile beniamina” di tantissimi piccoli guerrieri, di altrettanti ragazzi guariti e di svariati genitori e divenendo nel tempo anche punto di riferimento per tutte le tue colleghe specializzande.

Ora, in questo periodo di emergenza sanitaria, è finalmente arrivata la convocazione per il tuo inserimento nel Reparto di Pediatria dell’Ospedale San Marco, Reparto dove sicuramente insieme alle altre brave dottoresse di nostra conoscenza già in servizio lì, potrai inserirti per fare squadra e continuare con immutato fervore il tuo operato e con la solita umiltà la tua crescita professionale. E’ questo sia il nostro augurio, quello di una brillante carriera che possa un giorno svolgersi nei posti e nei settori di maggiore tuo gradimento.

Ai tanti genitori e guerrieri certamente contrariati e delusi diciamo di comprendere gli sviluppi di questa nuova situazione. Siamo o non siamo tutti guerrieri, pronti a combattere ogni battaglia?
Anzi questo è il momento per tutti noi di salutarti : Grazie Manuela, per quello che sei stata, per quello che sei e per quello che sarai!!!. Un forte abbraccio virtuale da parte di tutti noi.”

Di seguito l’odierna lettera di rescissione del contratto ricevuta dalla Dr.ssa Cannata:
La presente per comunicare la volontà di rescindere il contratto di lavoro stipulato con la Vostra Associazione a decorrere dalla data odierna.
MOTIVAZIONE: incarico a tempo determinato come dirigente medico presso la PEDIATRIA – CENTRO COVID PEDIATRICO – Ospedale San Marco dal 25 Marzo 2020 al 31 Dicembre 2020.
Colgo l’occasione per ringraziare l’IBISCUS per avermi dato in questi anni la possibilità di continuare a lavorare in ONCO-EMATOLOGIA PEDIATRICA, permettendomi di approfondire problematiche a me tanto care. Ringrazio la prof.ssa Russo, i colleghi medici, infermieri e tutto il personale del reparto per avermi accolto sempre con grande entusiasmo e affetto, accettando la mia collaborazione. Ringrazio i genitori per la stima che mi hanno sempre dimostrato e soprattutto i bambini per tutto quello che mi hanno donato in questi anni trascorsi insieme, ringrazio loro per la forza, il coraggio, il sorriso …
Ringrazio i ragazzi off therapy, risorsa di insegnamenti umani e professionali.
Voi siete una grande Famiglia e in questi anni mi sono sentita parte integrante di essa.
Mi fa piacere far riecheggiare le parole di un Santo Medico a me tanto caro, San Giuseppe Moscati: “Ricordatevi che con la Medicina vi siete assunti la responsabilità di una sublime Missione. Perseverate con Dio nel cuore, con gli insegnamenti di vostro padre e di vostra mamma sempre nella memoria, con amore e pietà per i più deboli, con fede e con entusiasmo, sordo alle lodi e alle critiche, tetragono all’invidia, disposto solo al bene.
Abbiate, nella Missione assegnatavi dalla Provvidenza , vivissimo sempre il senso del dovere; pensate che i vostri infermi hanno soprattutto un’anima, a cui dovete sapervi avvicinare e che dovete avvicinare a Dio; pensate che vi incombe l’obbligo di amore allo studio, perché solo cosi potrete adempiere al grande mandato di soccorrere le infelicità. Scienza e Fede!”
Queste sono le parole che in questi anni mi hanno guidato e sostenuto.
Auguro a tutti ogni bene e spero di ritornare un giorno a prendermi cura dei nostri Guerrieri,
con tanto affetto,
distinti saluti,
Emanuela Cannata


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.ibiscusonlus.org/home/wp-content/themes/helpme/functions.php on line 414